Raise Up! E-commerce – Campagne Google Shopping

Perché un servizio dedicato solo agli e-commerce? I siti di vendita online hanno delle caratteristiche uniche e devono essere trattati necessariamente come caso particolare.

L'obiettivo unico e principale degli e-commerce è ovviamente quello di vendere e per far cioè il sito è stato strutturato con categorie di prodotto, carrello, percorsi di acquisto etc. Per questo motivo non possiamo creare una campagna Pay Per Clic con landing page in quando la pagina di atterraggio rappresenterebbe solamente un passaggio (inutile) in più per la realizzazione della vendita.
Altre considerazione debbono essere fatte sul tipo e numero di prodotti venduti, prezzi, metodo di spedizione e pagamento, scontistica, garanzie e moltissimi altri aspetti che non permettono di standardizzare la strategia.

 

PASSO PRELIMINARE

Prima di inziare una campagna Raise Up! E-commerce ci sono alcune domande che dovremo porti: il tuo sito web è abbastanza "amichevole" per i tuoi clienti? il percorso di acquisto e registrazione è semplice? termini e costi di spedizione sono chiari? quali metodi di pagamento accetti?

Non preccuparti: a tutte queste domande daremo una risposta inseme!

PASSO 1 - GOOGLE MERCHANT CENTER

Google Merchant Center è uno strumento che ti consente di caricare su Google i dati del tuo negozio e dei tuoi prodotti e di renderli disponibili a Google Shopping, permettendo agli acquirenti di trovare le tue schede di prodotto su Google in modo semplice e rapido. Google Shopping offre ai venditori come te i seguenti vantaggi:

  • Possibilità di attrarre più clienti potenziali.
  • Possibilità di controllare le informazioni sui tuoi prodotti.

PASSO 2 - FEED PRODOTTI E OTTIMIZZAZIONE SITO WEB

Un feed di dati è un file composto da un elenco di prodotti che utilizzano raggruppamenti di attributi i quali definiscono ciascuno dei tuoi prodotti in modo univoco. La descrizione precisa dei tuoi articoli mediante l'utilizzo degli attributi permette agli utenti di cercare e trovare i tuoi articoli più facilmente.

Esistono diversi formati del file di feed, che può essere implemtantato sia manualmente sia tramite script per la creazione automatica. In particolare questo secondo tipo di feed è molto utile nel caso di e-commerce con un elevato numero di prodotto e molte variazioni da apportare; una corretta struttura e ottimizzazione SEO delle pagine dei tuoi prodotti potrebbe aiutare in due modi: posizionamento col nome del prodotto venduto sulla ricerca organica di Google e riduzione del tempo di creazione e aggiornamento del file feed dei prodotti.

PASSO 3 - CAMPAGNE SHOPPING SU ADS

Terminati i passi precedenti entriamo nel vivo della campagna: a questo punto sarà necessario creare la campagna Ads e collegarla al Google Merchant Center per poter partire con la promozione dei tuoi prodotti.

Gli annunci creati tramite le campagne Shopping su Ads non sono semplici annunci testuali ma mostrano agli utenti una foto del prodotto con il titolo, il prezzo, il nome del tuo negozio e altro ancora. Tali annunci presentano il prodotto che vendi agli utenti prima che questi facciano clic sull'annuncio, il che ti consente di ottenere lead più qualificati.

Come per le classiche campagne Ads è importante una gestione costante per poter  migliorare i tassi di convesione e il ritorno dell'investimenti, ottimizzando il budget a disposizione... e questo è il nostro lavoro!

ADESSO TOCCA A TE!

Per ricevere maggioni informazioni su Raise Up! E-commerce riempi il form qua sotto.

Nessun campo trovato.